CONSIGLI PER IL TEMPO LIBERO Condividi

Condividi

1) La zeppa è un tacco giorno. Si può indossare in due modi: se è in sughero, corda o legno è indicata per il giorno, se invece la zeppa è ricoperta in vitello, in vernice o in pelle diventa, ovviamente, più elegante e adatto ad occasioni più formali.

2) Le gonne lunghe devono essere o veramente lunghe (devono possibilmente arrivare a coprire il sandalo estivo) oppure essere alla gaucho, appena sotto al ginocchio. Non ci sono vie di mezzo. Attenzione la gonna lunga è critica: rischia di non slanciare.

3) È luogo comune pensare che i pantaloni siano adatti per il tempo libero, ma non è così, meglio indossare una gonna, purchè sia in cotone e abbinata alla maglieria.

4) Se avete degli abiti che non riuscite più a indossare perché li trovate inadeguati, magari perchè sono un po’ troppo scollati, abbinateli a cardigan in jersey e in tulle, diventeranno facili e pratici.

5) Per dare un tocco shine ai vostri outfit optate per la bigiotteria vintage... sarete preziose e di gusto retrò.

6) Se nel guardaroba avete due abiti simili, ma di materiali diversi, che avreste sempre voluto mettere ma non avete mai osato farlo, indossate il più leggero sotto e il secondo più pesante sopra... metterete in risalto la vostra silhouette.

7) Se intendete acquistare un abito vintage fate attenzione alla vestibilità. Dovrà essere della misura perfetta altrimenti otterrete soltanto l’effetto contrario: il vintage finirà per risultare soltanto vecchio. Se invece vi piacerebbe avere un look vintage ma purtroppo nel vostro armadio non c’è nemmeno un capo retrò originale, optate per abiti di cotone di linea ampia.

8) Se decidete di indossare la cintura ponetela alta sul punto vita, sembrerete più slanciate.

9) Se scegliete un accessorio speciale come un boa, un cappellino di piume o una veletta, fate attenzione a non abbinarli mai con abiti troppo aderenti o provocanti perché perdereste l’ironia di questi capi.

10) Abbinare i tessuti di cromie simili con diverse pesantezze crea modernità in un look.

11) Gli outfit composti da più toni di blu vanno abbinati a capi e accessori dai toni neutri quali il cacha, il cammello, il beige ma anche i grigi chiari, medi, antracite.

12) Da tradizione sportiva i colori più adatti per il tempo libero sono il rosso fuoco, il giallo sole, il verde mela e il blu royal.

13) Un accessorio indispensabile per i vostri capi è il colore, che sia un bijoux, una cintura, scarpe o borsa: usatelo! Darà più valore ai vostri outfit. Per abbinare gli accessori giusti fate attenzione alle cromie dell’abito. Ad esempio se avete un outfit sui toni del rosa potete scegliere accessori che vanno dal lilla chiaro sino al fucsia più intenso. 

14) Per le vostre serate danzanti scegliete sempre abiti in tessuti leggeri in modo da non sembrare goffe ma eleganti, naturali e molto femminili. 

15) Quando vogliamo indossare una gonna di jersey di viscosa non abbinatela mai con un top dello stesso materiale ma privilegiate un tessuto opaco come il cotone.

16) Volete dare al vostro vestito di stile provenzale un look assolutamente femminile? Indossatelo con una camicia bianca, in questo modo otterrete un effetto ricercato. 

17) Per ogni t-shirt c’è l’occasione giusta e l’età giusta. Se siete "teen" scegliete una t-shirt coloratissima con stampe grafiche e in serigrafia magari anche un po’ luccicanti; se invece siete "âgé", allora sceglietela con colori tenui, monocromatici magari con stampe grafiche e indossatela sempre sotto un blazer. 

18) Se volete abbinare tessuti di fantasia diverse come l’argyle (i rombi) o i check (gli scozzesi), sceglieteli sempre con le stesse cromie.

19) Gli accessori sono molto importanti: se non amate i bijoux concentratevi sulle borse. Per il lavoro dovranno essere capienti; a mano o a tracolla per il tempo libero, per le occasioni social (vernissage ed eventi), la baghette. 

20) Se volete essere formali e non volete indossare la giacca scegliete un cardigan, l’importante è che sia leggero e in colori base come il grigio, il tortora e il nero.

21) Se avete il classico fisico a pera cioè spalle minute,fianchi generosi non fate dei pantaloni il vostro indumento must, piuttosto preferite vestiti che mettono in risalto il punto vita. Nel caso vogliate indossare dei pantaloni ceglieteli di linea maschile abbinati a camicie di linea scivolata.

22) Esiste un dress code per indossare le righe: quelle bicolore, quelle multicolor e quelle diagonali sono ideali per i week-end in campagna, al mare o al lago; le righe verticali a disegni grafici sono idonee per la città.

23) Vanno considerati accessori non è soltanto i bijoux, le cinture, le scarpe o le borse, ma anche tutti quei pezzi che siamo soliti abbinare agli abiti, come per esempio piccoli cardigan, cappe e trench.

24) Gli accessori più scelti dalle donne sono gli anelli: per il giorno indossate il solitario, per i party l’anello cocktail e per la sera siate scintillanti.

25) Quando scegliete i vostri outfit un buon modo per recuperare un po’ di buon umore perduto nel logorio della vita moderna è indossare colori come il giallo limone, il verde mela, il blu royal e il rosso lacca. Ma il colore che più vi darà gioia sarà il vostro sorriso.

26) Per la vostra vita in casa soprattutto se vi dividete tra cura dei figli ed organizzazione domestica il vostro outfit dovrà essere pratico e comodo. Se avete dei figli piccoli indossate abiti di colore scuro, eviterete così di vedere sui vostri capi delle macchie imbarazzanti.

27) Per il tempo libero l’outfit dev’essere ben abbinato. Ma come fare? Partite da un solo capo e fate ruotare tutti gli altri intorno; eliminerete quelli che non vi donano fino a trovare quelli più giusti per voi.

28) Per le vostre passeggiate in bicicletta il look deve essere adeguato al tipo di bici. Con una bicicletta romantica, cioè col cestino in vimini, indossate abiti e gonne a ruota in modo che i movimenti siano facilitati, se invece la vostra bici è sportiva indossate i leggins ma mai e poi mai le tute fitness perché la bicicletta è il mezzo ideale per fare incontri interessanti.

29) Se decidete di uscire per andare al pub e volete stupire, ispiratevi allo stile del locale: se il bar è irlandese abbinate un abito e una camicia scozzese, se invece il pub è di stile londinese scegliete una giacca con dei jeans, se il pub è made U.S.A. indossate un cappello da cowboy.