Il guardaroba di LauraCondividi

Condividi


Laura è una giovane che, come molte ragazze della sua età, ha poche sicurezze nella vita e ancor meno nella moda! Ama acquistare soprattutto on-line: non è raro però che cose acquistate in rete poi non si rivelino esattamente come se le era immaginate e finiscono così nel dimenticatoio.

In casa ha due armadi stipati di vestiti e scarpe, eppure la fretta e la pigrizia le fanno esclamare frasi del tipo: “non ho nulla da indossare!”. A causa degli orari di lavoro irregolari, inoltre, capita anche che la sorella, alzandosi prima, le prenda le cose migliori dall’armadio!

Ha il fidanzato e appena possono escono insieme: e anche qui scatta lo sconforto! Laura non sa mai fino all’ultimo dove la porterà, così le è capitato di presentarsi in abitino da sera e tacco alto alla sagra paesana del risotto.

Per la gioia di fidanzato e famiglia, Laura ha voglia di valorizzare se stessa e l’armadio con uno stile giovane, di tendenza ma soprattutto flessibile agli imprevisti!
Carla creerà per lei i look giusti per il lavoro e il tempo libero, così sarà pronta a tutto.


NUMERO DI CAPI DEL GUARDAROBA: 155

LE REGOLE GENERALI DI CARLA PER LEI
REGOLA N.1 Cercate sempre di adottare un look ricercato e che vi corrisponda

per il lavoro, anche se nell’area professionale dovrete indossare una divisa: questo vi farà

sentire bene tutta la giornata.

REGOLA N.2
L’unico modo per avere sotto controllo tutti i capi del vostro guardaroba è riorganizzarlo

ogni stagione: in questo caso riuscirete a individuare i capi che non mettete spesso, a

eliminare quelli che non vi vanno più bene e a sistemare quelli che non sono più adatti.

MUST
Il jeans è un capo must. Ogni donna dovrebbe averne almeno di tre tipologie: il fitted, cioè

quello molto aderente, il bell bottom, quello ampio al fondo, e il modello maschile, quello

molto ampio anche sui fianchi.


HA DONATO I SUOI CAPI AD HUMANA PER: migliorare la

sicurezza alimentare in Botswana.