Condividi

Condividi

Fruit cakeCondividi

Condividi
INGREDIENTI

Per la fruit cake
800 g di zucchero di canna 
800 g di farina
Una bustina di lievito
Spezie (noce, moscata, vaniglia, cannella, pepe e sale q.b.
500 g di burro
8 uova
La buccia grattugiata di un limone e una arancia 

Per la macedonia
Un bicchiere di rum
500 g di uva sultanina
400 g di albicocche disidratate 
300 g di fichi secchi
300 g di ciliegie candite
300 g di prugne essiccate
3 chiodi di garofano 

Per la finitura
Rum a piacere 

PROCEDIMENTO
Mettere la frutta a macerare per una notte nel rum (aggiungere i chiodi di garofano racchiusi in una garzina che poi toglierete).
Mettere nella planetaria lo zucchero di canna e il burro.
Miscelare le farine con le spezie.
Continuando a miscelare a bassa velocità aggiungere al burro montato le uova una a una e poi la farina con le spezie.
Aggiungere la frutta macerata nel rum all'impasto.
Aggiungere la scorza d'arancia e la scorza di limone.
Imburrare due teglie e riporre sul fondo di ciascuna un foglio di carta da forno e altri due sul bordo in modo tale che l'impasto non fuoriesca durante la cottura. Versare un terzo dell'impasto in una teglia e due terzi nell'altro.
Infornare a forno già caldo per circa due ore e mezza: la prima ora a 180 gradi e il resto del tempo a 160 gradi.
Una volta cotta bagnare la torta con il rum: prendere uno stecco e bucare in più punti la torta e bagnare la torta con un pennello e il rum.