Condividi

Condividi

Sospiro d'AmalfiCondividi

Condividi


INGREDIENTI
Per la base
300 g di cioccolato bianco
200 g di farina
1 kg di farina di mandorle
1 bustina di lievito
700 g di zucchero
16 uova
700 g di burro
Scorza grattugiata di un limone


Per la farcitura
Bagna al limoncello q.b.
Crema pasticcera q.b
Lamponi q.b
Panna montata q.b


Per la crema alla ricotta
1 kg di cioccolato bianco fuso
Panna montata q.b
Lamponi q.b.



PROCEDIMENTO
Per la base
Sciogliere il cioccolato bianco a bagno maria.
Miscelare la farina con la farina di mandorle e il lievito.
Montare nella planetaria lo zucchero e le uova.
Aggiungere il burro al cioccolato sciolto.
Aggiungere alle uova il burro con il cioccolato, le farine e la scorza grattugiata.
Imburrare due teglie e versarvi l'impasto.
Infornare a forno già caldo a 180 gradi per 40 minuti circa.

Per la farcitura
Bagnare con la bagna al limoncello il primo disco di impasto e farcire con la crema pasticcera a cui avrete aggiunto la scorza di due limoni.
Aggiungere dei lamponi sulla crema.
Dividere la seconda teglia di torta in due e ripetere l'operazione.
Ricoprire la torta di panna.

Versare il cioccolato bianco su un foglio di carta da forno, stenderla con una spatola in modo da ottenere una striscia poco più alta della torta, poi immergerla in acqua e ghiaccio.
Avvolgere la torta con la striscia di cioccolato bianco.
completare con panna montata, altre strisce arrotolate di cioccolato bianco e i lamponi.